Recensione – Once Upon a Time 5×22/5×23 (Season Finale)

Siamo giunti alla conclusione di questa quinta stagione di Once Upon a Time e, come ogni season finale che si rispetti, anche questo ci sorprende con effetti speciali e colpi di scena uno dietro l’altro.

Per prima cosa, ci spostiamo da Storybrooke: Henry e Violet decidono che l’unico modo per salvare i loro cari è distruggere la magia per sempre e così, armati di Cristallo degli Dei, arrivano a New York dove, scopriamo, Neal stava cercando, prima di morire, di portare avanti la stessa missione. I due ragazzi vengono inseguiti da Emma e Regina, le quali sanno che distruggendo la magia, distruggerebbero anche la stessa Storybrooke.

Nonostante la ricerca sembri disperata, Henry e Violet trovano qualcosa che funzionerebbe al loro scopo, ossia il Santo Graal. Peccato che vengano immediatamente intercettati da Gold che, in men che non si dica, li addormenta e fugge via col cristallo con l’obiettivo di liberare e svegliare la sua amata.

Ma nel mentre tutti gli altri dove sono? Beh, per uno strano scherzo del destino, si trovano vittime del loro stesso portale e finiscono in una terra sconosciuta, governata da un certo guardiano. E’ solo a metà del doppio episodio che scopriamo che i nostri eroi si trovano nel castello di Dottor Jekyll e Mister Hyde! Ma non solo, il nuovo super cattivo della prossima stagione riesce ad appropriarsi della scatola che contiene Belle per assicurarsi la piena collaborazione dell’Oscuro.

A questo punto però, c’è una svolta: il Dottor Jekyll riesce a separarsi dalla sua parte oscura, ma questo ovviamente non risolve la situazione, perchè Mister Hyde è sulle sue tracce e su quelle dei nostri eroi, che stanno cercando un modo per tornare a Storybrooke.

A New York Henry riesce finalmente nel suo piano, distruggere la magia, salvo pentirsene un attimo dopo, quando viene a sapere dei suoi familiari finiti nel portale. Così, grazie all’aiuto del Dragone, ad un discorso incoraggiante e ad un mucchio di penny buttati in una fontana, il Cristallo degli Dei riacquista la sua magia e si apre un enorme portale che trasporta Biancaneve, David, Hook, Zelena e Jekyll a New York, sani e salvi. Gold invece lo attraversa, per riprendersi Belle, ma invece stringe un accordo con Hyde. Ma l’incredibile serata non finisce qui: Regina ha la possibilità di dividersi dalla sua parte oscura, dopo una lunga e tribolata attesa, e ucciderla. Dopo qualche momento di tensione ci riesce e tutti noi ci liberiamo della Regina Cattiva… per circa 5 minuti.

Ovviamente adesso che tutti sono riusciti a tornare a Storybrooke e che la mangia è di nuovo al suo posto, ecco che si apre il problema che ritroveremo il prossimo autunno: Hyde si è appropriato di Storybrooke grazie all’accordo con Gold e il suo non sarò esattamente un regno di giochi e balocchi.

Un’altra stagione è arrivata alla fine, stagione che si è contraddistinta per un continuo sali-scendi di eventi: in una o due puntate di seguito non succedeva nulla, mentre poi in quella dopo gli autori sono stati in grado di concentrare avvenimenti che nemmeno in una stagione intera.Questo ha portato, chiaramente, ad un calo dell’attenzione di voglia di seguire le avventure dei nostri eroi. Ma, come in ogni season finale, anche questo apre nuove prospettive e nuove questioni che siamo curiosi di veder sciolti davanti ai nostri occhi.

Primo fra tutti, la Regina Cattiva di nuovo, non si sa come, a piede libero.Per tutti quelli che, come me, amavano Regina anche quanto era malvagia, la prossima stagione sarà un occasione per rivederla all’azione. Anzi, ne vedremo ben due all’azione, doppia dose di Lana! Tutti i nostri dubbi sul “lato oscuro” di Regina dopo la perdita di Robin sono stati fugati dal bellissimo discorso che ha con Emma: è davvero cambiata e, anzi, è sicura di non poter mai più tornare indietro.

Il nuovissimo e splendente cattivo non è esattamente un personaggio delle favole, ma parliamo comunque di una storia, quindi ci accontentiamo. Oltretutto parliamo di una delle storie di “paura” più suggestive mai scritte, quindi ci aspettiamo un buon risultato nonostante gli autori di OUAT non siano proprio dei maghi della scrittura. Che almeno non rovinino Lo strano caso di Dottor Jekill e Mister Hyde!

L’attesa per la prossima stagione sarà, come ogni anno, estenuante, ma riusciremo a tenere duro con la previsione di rivedere la Regina Cattiva all’opera!

 

Un ringraziamento speciale a: Jared Gilmore FansSwan Mills Family.You’re not a villain, you’re my mom – La magia ha sempre un prezzo – Evil isn’t born, it is made – Once Upon a Time Italia – Regina Mills / The Evil Queen Italian Page – Evil Regals Italia – I manzi di once upon a time – Le manze di once upon a time – We just go back to being stories again – I love once upon a timeOnce Upon A TimeLana Parrilla.Once Upon A Time – OUATAmy Manson ItaliaTry something new darling, it’s called trust – CaptainSwanOnce Upon A Time – Also the Villains can get their happy ending maybeSwanQueen – i cattivi non hanno mai un lieto fine, ma Regina ha EmmaLana & Jennifer – My Queen & My Saviour

Ringraziamo le nostre affiliate:  Serietvitalia – Multifandom is the way. Okay? Okay. –  Le serie tv mi riempiono la vita – Telefilm e film 4ever – Serial lovers – telefilm page – Film&SerieTV – Serie tv, la nostra droga – Serie Tv ItaliaAll you need is telefilm – I love film And telefilm