Recensione – Once Upon a Time 5×20 “Firebird”

Se nello scorso episodio ci eravamo lamentati del ritmo lento e dei pochi avvenimenti, ecco che gli autori di Once Upon a Time rilanciano con una puntata piena zeppa di intrighi, forse anche troppi per 40 minuti!

La questione Zelena viene rapidamente risolta nei primi minuti, Ade distrugge il contratto che legava Tremotino e quest’ultimo sembra rimediare un cuore al paparino, in modo che possa tornare con lui a Storybrooke, ma poi lo lascia lì a marcire. Ma la vera tragedia si consuma altrove: Ade fa tana libera tutti cancellando i nomi dalle lapidi, ma rimane aperto il problema Killian. Come fare per riportarlo a casa? Ed ecco che Ade caccia un nuovo asso nella manica, scomodando nientepopodimeno che Orfeo e Euridice!  L’ambrosia, il cibo degli dei, permetterebbe ad Hook di tornare a Storybrooke insieme a tutti gli altri. I due innamorati devono affrontare un test per appurare il Vero Amore, ma poi scoprono che l’ambrosia non esiste più e che quindi Ade li ha ingannati.

Ma il Signore dell’Oltremondo non ha ingannato solo loro, ma anche tutti gli altri, aprendo un portale per Storybrooke per tornare da solo con Zelena e la bambina, lasciando tutti gli altri alle prese con la strega cieca e Crudelia. Fortunatamente il ritorno di Emma aiuta la risoluzione della cosa ma spezza il cuore alla povera ragazza, che deve lasciare il suo vero amore nell’Oltremondo.

A tutta questa storia si interseca il passato della Salvatrice e della sua famosa giacca di pelle rossa che non si toglie mai di dosso (un giro di lavatrice mai, eh). Questa simboleggiava, in prima battuta, un’armatura che l’avrebbe potuta proteggere dai dispiaceri, ma Killian, abbattendo il muro che c’era in lei, le fa aprire gli occhi sul suo vero ruolo, ossia proteggere i suoi cari a tutti i costi.

E quindi? Non ci vorrete dire che finisce in questo modo, la storia d’amore tra Emma e Killian, no? Nonostante il loro straziante addio e le loro promesse d’amore, non possiamo davvero credere che gli autori ci vogliano lasciare in questa maniera. Oltretutto Hook è uno dei personaggi più amati della serie, quindi spero che in qualche modo tornerà tra i vivi (non sarebbe, poi, una novità in OUAT). Non sono un’amante degli spoiler, quindi non so assolutamente nulla sul season finale. Quello che so è che manca pochissimo alla conclusione di questa stagione piena di alti e bassi (più bassi che alti)  e che, quindi, questa questione probabilmente risalterà fuori prestissimo, non temete!

Ovviamente questa non è l’unico problema che ci troveremo ad affrontare negli ultimi episodi rimanenti: Ade è riuscito, con il bacio del Vero Amore, a liberarsi della sua maledizione e a tornare nel mondo dei vivi insieme a Zelena, la quale non sospetta nulla della malvagità del suo amato. Dunque immaginiamo fuoco e fiamme nella prossima puntata! Non solo, la vera domanda è: ci libereremo di Ade per la fine della stagione? Probabilmente no, ce lo ritroveremo anche nella prossima, o comunque avremo degli strascichi.

Una nota di merito proprio per il personaggio di Zelena: per quanto a me piaccia di più nella sua versione “strega malvagia”, anche questa sua versione da innamorata non è male, ma purtroppo non durerà a lungo, sopratutto se vuole restare fedele alla sorella ritrovata. Quest’ultima continua a sorbirsi un Robin Hood utile quanto una bicicletta per un pesce rosso. Altro personaggio rovinato dagli autori, ma ormai siamo abituati.

Belle resta inutile e lo resterà anche prossimamente, complice anche la dolce attesa dell’attrice, che la metterà fuori gioco per un po’, nonostante la carta “gravidanza fittizia per giustificare il pancione”. Vale lo stesso ragionamento fatto per Robin Hood, solo più rabbioso, dato che la Bella e la Bestia è uno dei miei cartoni animati Disney preferiti.

Con questo, aspettiamo con ansia la prossima puntata, che si prospetta essere densa di eventi come lo è stata anche “Firebird”.

 

Un ringraziamento speciale a: Jared Gilmore FansSwan Mills Family.You’re not a villain, you’re my mom – La magia ha sempre un prezzo – Evil isn’t born, it is made – Once Upon a Time Italia – Regina Mills / The Evil Queen Italian Page – Evil Regals Italia – I manzi di once upon a time – Le manze di once upon a time – We just go back to being stories again – I love once upon a timeOnce Upon A TimeLana Parrilla.Once Upon A Time – OUATAmy Manson ItaliaTry something new darling, it’s called trust – CaptainSwanOnce Upon A Time – Also the Villains can get their happy ending maybeSwanQueen – i cattivi non hanno mai un lieto fine, ma Regina ha EmmaLana & Jennifer – My Queen & My Saviour

Ringraziamo le nostre affiliate:  Serietvitalia – Multifandom is the way. Okay? Okay. –  Le serie tv mi riempiono la vita – Telefilm e film 4ever – Serial lovers – telefilm page – Film&SerieTV – Serie tv, la nostra droga – Serie Tv ItaliaAll you need is telefilm – I love film And telefilm