Le 5 peggiori cancellazioni del 2016

Con l’arrivo del nuovo anno è bene tirare le somme anche in fatto di serie televisive. Tante sono state rinnovate (con nostra gioia), ma tante sono state cancellate e, in alcuni casi, si tratta di cancellazioni veramente ingiuste.

La cancellazione peggiore è, per noi, quella di The Family: lo stupendo mystery drama della ABC sulla storia di un ragazzino scomparso e della sua particolare famiglia ci aveva conquistati al primo sguardo, grazie alle sue atmosfere cupe e all’intricata trama di fondo, ma non sembra essere stato amore per gli spettatori americani, che lo hanno lasciato cadere nel dimenticatoio, nonostante un finale ben più che aperto che ci ha lasciato l’amaro in bocca. Ne avevamo già parlato in questo articolo The Family: perché doveva essere confermata per una seconda stagione e torniamo a rinnovare le nostre speranze in un dietrofront del canale.

Andando avanti troviamo la deludente cancellazione di Containment: ci riferiamo stavolta ad una serie auto-conclusiva, ma questo non ci basta per chiudere un occhio sul fatto che i bassi ascolti negli Stati Uniti hanno definitivamente posto una pietra tombale su questa coinvolgente serie tv, che poteva tranquillamente essere ulteriormente sviluppata… si sa, quando parliamo di virus e malattie letali c’è sempre qualcos’altro da aggiungere! Anche in questo caso ne avevamo già discusso qui Containment, la serie auto-conclusiva da recuperare a tutti i costi e, ancora una volta, vi invitiamo a darle un’occasione.

Argomento particolarmente spinoso è la cancellazione da parte di Showtime di Masters Of Sex: dopo una seconda stagione da dimenticare, ce ne sono state ben due eccezionali, che hanno molto romanzato la storia dei due protagonisti, ma che sono state avvincenti ed emozionanti. E allora perché non rinnovarla? La scusa del “non c’è più niente da raccontare” non è valida in questo caso, perché il rapporto professionale di Masters&Johnson è andato molto più avanti di così, con la pubblicazione di altri libri e con l’arrivo di altri scandali (uno su tutti il caso della falsa “conversione” degli omosessuali). Chiunque ne volesse sapere di più, può però acquistare il libro sulla vera storia della coppia di sessuologi più famosa di sempre, scritto da Thomas Maier.

Tra le comedy, assistiamo alla cancellazione di The Grinder, che seguiva la divertente storia di Dean Sanderson (interpretato dal simpaticissimo Rob Lowe) il quale, dopo 8 anni passati ad interpretare un eccezionale quanto poco credibile avvocato, si ritrova senza lavoro e ospite del fratello, un avvocato vero. Dean decide così di unirsi allo studio legale di famiglia, pur non avendo nessuna licenza per esercitare, né alcun esperienza in un vero tribunale. Le situazioni che vengono, in questo modo, a crearsi sfiorano il paradosso, rendendo The Grinder una serie molto più che piacevole. A quanto pare la FOX non l’ha pensata in questo modo, ed ha quindi deciso di eliminarla dal palinsesto. Avendo però un finale abbastanza chiuso consigliamo a tutti coloro che non l’hanno vista, di darle un’opportunità.

Ultima serie tv che includiamo tra le deludenti cancellazioni è quella di Devious Maids. Cosa può esserci di più divertente e allo stesso tempo drammatico di una banda di cameriere sudamericane che sventano il crimine a colpi di Swiffer? Dopo 4 stagioni di omicidi, però, la simpatia e l’irriverenza delle quattro donne non è più bastata, e Lifetime cancella il telefilm, senza però concluderlo. Chi di voi ha avuto la sfortuna di seguire la serie sa di cosa parlo: quel finale non sta né in cielo né in terra.

Insomma, il 2016 non è stato un bell’anno per quanto riguarda alcune delle serie più interessanti del panorama televisivo, che sono state eliminate senza tante cerimonie dai networks. Speriamo in un 2017 più fruttuoso!

 

Vi raccomandiamo di visitare la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle novità del mondo del cinema e della tv: CineTv – Recensioni e News

Salutiamo e  ringraziamo le nostre affiliate: Serietvitalia – Multifandom is the way. Okay? Okay. – Le serie tv mi riempiono la vita – Serie tv news – Telefilm e film 4ever – Serial lovers – telefilm page – Film&SerieTV – Serie tv, la nostra droga – Serie Tv Italia – Non solo cinema – Telefilm MoodI Love Film and Telefilm