Ogni anno decine di serie TV vengono cancellate o muoiono di morte naturale, ossia terminano. Sabato scorso è stata la volta di “Glee“. Beh, questa serie pregava per